sabato 15 marzo 2008

Zeppole di S. Giuseppe.




Questo dolce é tipico nel napoletano di questo periodo, con l'approssimarsi della festa del papà e di quella di S. Giuseppe che si festeggiano lo stesso giorno cioè il 19 marzo.




Ingredienti :
  • 5oo ml. di acqua
  • 500 gr. di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 100 gr. di strutto ( in alternativa burro)
  • 1 pizzico di sale
  • 8 uova
  • la buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 dose di crema pasticcera
  • amarene sciroppate


Porre in una pentola l' acqua, il sale, lo zucchero, la buccia grattugiata del limone e lo strutto. Far bollire il tutto ed aggiungere la farina tutta d'un colpo. Cuocere per pochi minuti, fino a quando cioè il composto non si stacca dalla pentola.Far raffreddare la pasta ed incorporare a mano a mano i tuorli d'uovo. A parte montare a neve con un pizzico di sale gli albumi e poi incorporarli al composto. Se dovese risultare grumoso passarlo in una impastatrice ( le prime volte se non si ha la mano può capitare). Una volta preparata la pasta choux porla a cucchiaiate in una siringa apposita dal beccuccio largo a stella e formare tanti pasticcini circolari su carta oleata. Porre sul fuoco una pentola con abbondante acqua, farla bollire ed immergervi le zeppole per qualche istante, fino a quando non galleggiano. Questo sistema serve per far creare sulla zeppola una pellicola esterna in modo che quando friggeranno si gonfieranno ma non si impregneranno di olio.Scolarle una alla volta e porle su di un canovaccio ad asciugare. Quindi friggerle in abbondante olio di girasole fino alla loro doratura. Scolarle e porle su carta casa ad asciugare l'olio in eccesso. Su di ognuna poi porre un po' di crema pasticcera messa in una sacca a poche con beccuccio a stella e qualche amarena. Volendo servire con un po' di zucchero a velo.



8 commenti:

nino ha detto...

Daniela:
Buone buone e si è il dolce
del momento e tu sei stata
brava.
Bacio
Nino
PS. Un consiglio, per friggere, usi olio di arachidi, ha lo stesso
punto di fumo di quello di oliva.

unika ha detto...

che belle queste zeppole...sei stata bravissima:-) una per me è rimasta?
Annamaria

Dolceviola ha detto...

Ottime, complimenti, le adoro!!!

lytah ha detto...

bellissime dany!!! Non sapevo di questa cosa di immergrle nell'acqua prima di friggerle :O
Dopodomani seguiro il tuo accorgimento ;)
Un baciooooooooo
taty

Valeria ha detto...

Complimenti!!! sono ottime! prossimamente le farò anch'io e metterò in pratica alcune tue indicazioni.
Ciao Valeria

nima3 ha detto...

vorrei farle anch'io dopodomani! le tue sono una meraviglia! :)
baciii

Daniela ha detto...

Grazie a tutti per i complimenti...
@ nino: seguirò il tuo consiglio
baci

andrea matranga ha detto...

Fantastiche.Brava, devono essere buonissime.