martedì 26 febbraio 2008

Baci di dama...


A mio parere sono dei pasticcini abbastanza semplici e di un gusto eccezionale...
Provare per credere...
Ingredienti:
  • 100 gr. di mandorle sgusciate
  • 100 gr. di farina
  • 100 gr. di margarina morbida
  • 100 gr. di zuccjhero semolato
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 12o gr. di cioccolato fondente
  • zuccjhero a velo vanigliato q.b.

Innanzi tutto tritare le mandorle e renderle uno sfarinato.Quindi unire la margarina, il sale, la farina, lo zucchero e la vanillina. Amalgamare tutti gli ingredienti e dare vita ad un impasto morbido ed omogeneo. Formare tante piccole palline e disporle su di una placca da forno rivestita da carta forno, cercandole di distanziarle un poco perchè cuocendosi crescono di volume. Cuocere i biscotti in forno preriscaldato a 140° per circa 45- 50 minuti. Sfornarli e farli raffreddare. Intanto fondere il cioccolato ed una volta liquefatto cospargerne un cucchiaino su di un biscotto, sovrapporne un altro ed adagiarli su di un vassoio. Infine cospargere i baci di dama con una goccia di zucchero a velo vanigliato.

12 commenti:

Dolcetto ha detto...

I baci di dama sono i miei biscotti preferiti... Se inizio a mangiarne uno non mi fermo più!!
Bella ricetta Daniela!! Buona giornata

Ciboulette ha detto...

Sono un classico che non ho mai fatto....forse perche' ho paura della riuscita :)
A te sono venuti benissimo!!!

PS; ho letto il tuo meme, hai delle belle qualita', che mi fanno pensare che tu sia un'ottima insegnante!!!

alessia ha detto...

buonii i baci di dama sono tra i biscotti che preferisco mmm mi sa che presto ti ruberò questa ricetta!!! Baci Alessia

unika ha detto...

i baci di dama li faccio spesso anche io...deliziosi
Annamaria
http://ipiaceridellavita.myblog.it/

Mirtilla ha detto...

che dolcetti deliziosi!
sai che preparo poco i biscotti?nn so perche'...

laGallinainCucina ha detto...

I baci di dama sono buonissimi, è da tanto tempo che non li preparo più...posso mangiare i tuoi!? :)))

Anicestellato... ha detto...

Questi sono il mio cruccio, li ho provati una volta, mi si sono spatasciati nella teglia e non li ho mai più rifatti ma ci riproverò, complimenti!!

lytah ha detto...

Ciao Danielaaaa!
Sai non li ho mai fatti i baci di dama, e chissa' non prenda ispirazione da questa tua ricetta?!
Un baciooooo
tatyna

la tribu' ha detto...

Se inizio a mangiarne non finisco più! bellissimi, Elga semid di papavero

Dolceviola ha detto...

Buonissimi, li adoro, anch'io non smetterei mai di mangiarli!!
Buona giornata!

Viviana ha detto...

:D ciao Daniela!!
belliii questi bacetti! Ma adi, si fanno con le mandorle? quando li ho assaggiati sentivo gusto di nocciola! sono invintantissimi!
un bacioooo

Daniela ha detto...

grazie a tutti...
@ viviana:
c'è chi li preferisce con le mandorle, chi con le nocciole...
la quantità da cambiare è la stessa...
dipende solo dai gusti personali:
le nocciole danno un sapore più deciso, mentre le mandorle uno più delicato...
baci