martedì 22 aprile 2008

Pastella per fritture...




La ricetta qui riportata è veramente ottima.

Con questa io preparo delle fritture a base di pesce, carne o quant'altro veramente buone...


Ingredienti:


  • 200 gr. di farina

  • 300 gr. di acqua

  • 1 spicchio d'aglio (facoltativo)

  • 1 ciuffetto di prezzemolo

  • sale

  • pepe

Tritare l'aglio ed il prezzemolo finemente. Porre nella ciotola l'acqua ed aggiungere pian piano con lo spargifarina la quantità di farina richiesta. Aggiungere il sale, il pepe e le spezie tritate.


Vi assicuro che il sapore è ottimo.

8 commenti:

Fico e Uva ha detto...

io ci metto pure la birra fredda.. ma non friggo molto..anche se fondamentalmente le fritture sono buone da impazzire!!
ciao fico&uva

Daniela ha detto...

Anche io uso la birra a volte per rendere la pastella un po' più leggera. Dipende molto però dai gusti personali...
baci

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Particolare l'aggiunta dello spicchio d'aglio tritato. Sicuramente da provare. Baci Laura

nonsoloattimi ha detto...

Ciao Daniela... che piacere leggerti, anche perchè mentre lo faccio sto ascoltando Michel Bublè che amo tanto... grazie per essere passata da me, spero di leggerti spesso.
Buonanotte
Claudia

nonsoloattimi ha detto...

Ah... dimenticavo... penso di condividere una passione con te... l'amore per la nostra città... ;)

Mirtilla ha detto...

mmmmmmmm
questa pastella mi fa intuire che ci sara'un seguito saporito ;D

marcella candido cianchetti ha detto...

anche io metto birra fredda la pastella gonfia meglio buon ponte

la tribu' ha detto...

Se garantisci tu mi fido e la copio :P! Elga